Grazie, Guarimberos

11 08 2013

Ieri sera è finita La Guarimba film festival ad Amantea e ci sono poche parole da dire: è stato bellissimo!

La bravura dei guarimberos e di Giulio Vita, oltre a quegli amanteani che hanno cercato di dare il loro contributo all’evento non è stata tanto nel festival in se, che è comunque stato impeccabile, ma nel riuscire a coinvolgere una cittadina di 13.000 abitanti in eventi di contorno come sono state le proiezioni sul lungomare o a Campora, coinvolgendo anche i turisti che (difficilmente, perchè a livello mediatico lo staff è stato fantastico nel pubblicizzare) non sapevano cos’era, facendoli andare poi all’Arena Sicoli le sere del 7-8-9 e 10 agosto.

Piazza Commercio per una sera parlava inglese, il centro cittadino era pieno di ragazzi trai 20 e i 30 anni stranieri, con cui relazionarsi, scambiare idee e opinioni aiutando i tanti ragazzi di Amantea ad aprirsi al mondo. E’ stato per me meraviglioso vedere persone di 40/50/60 anni, di Amantea, uscire ed andarsi a vedere un documentario sulla Siria piuttosto che un corto sulla demenza senile!

Per questo e per il festival, che secondo me ha avuto corti fantastici, specie, secondo me, nella categoria documentari, mi sento di dire solo grazie alla Guarimba. Ieri Davide Marano ha detto (in inglese ed italiano vista la diversità della platea) “In Chocolat, Juliette Binoche arriva in un paesino e porta una ventata d’aria fresca, Giulio Vita è Juliette Binoche e la Guarimba è la ventata di aria fresca”.

Dal canto mio cercherò di dare un aiuto maggiormente concreto ai ragazzi della guarimba che sono anche stati criticati, come ci si aspettava, perchè “lo fanno per soldi, non per beneficenza” . Io dico che magari Giulio diventasse ricco con la Guarimba perchè se ciò accadesse vorrebbe dire che Amantea si arricchirebbe tutta, non solo per qualche prodotto in più venduto a via Margherita (che comunque c’è stato e cisarà anche grazie al festival) ma soprattutto si arricchirà in cultura, perchè con la cultura si deve mangiare, soprattutto in Calabria dove essa è l’unica cosa genuina che ci è rimasta.

Grazie dell’emozione di poter tornare al cinema all’aperto, ragazzi, grazie di aver riportato il cinema alla gente e la gente al cinema, ed un in bocca al lupo per il festival del prossimo anno.

P.S. quasi dimenticavo   #BeAGuarimberos !!!

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: