Le agende rosse in supporto a Salvatore Di Landro

10 06 2010

Vi riporto di seguito il comunicato scritto insieme alla scorta civica Calabria, in sostegno all’attentato subito dal procuratore generale di Reggio Calabria, Salvatore Di Landro.

Egreg. Procuratore,
siamo i ragazzi della Scorta Civica (costola delle Agende Rosse-movimento di Salvatore Borsellino). Le esprimiamo la nostra solidarietà per le vergognose ed ignobili minacce subite in questi giorni, per il sabotaggio della sua macchina e per il clima di tensione e paura che si è creato intorno a Lei. Tutti noi Le siamo vicini, e confidiamo nelle forze dell’ordine.
Questo comunicato vuole essere una dimostrazione dell’orgoglio e della fiducia che abbiamo per le persone che, come Lei, continuano a lavorare ogni giorno anche sotto il pericolo costante.
Il suo lavoro, la sua caparbietà nel condurre le indagini e la sua professionalità ci spronano sempre di più ad avere fiducia nella giustizia, consapevoli che essa viene amministrata da persone e Uomini come Lei.
Vedere i magistrati che, anche vivendo sotto assedio, continuano a condurre indagini e lavorare ci permettono di continuare a credere che un giorno le paure che ci rendono succubi di un fenomeno odioso quale la ‘ndrangheta possano essere sconfitte.
Noi nasciamo soprattutto per dimostrare a voi,che siete gli unici veramente in trincea contro la criminalità, che una Calabria onesta esiste, che c’è una Calabria che resiste e che quei codardi mafiosi non rappresentano la vera società civile, che vive e cerca di opporsi alla mafia consapevole che per ogni suo piccolo gesto, c’è un procuratore che indaga e lavora per renderla libera.
Ringraziandola per il Suo lavoro costante che continua a fare, La preghiamo di continuare a lavorare così come sta facendo, sapendo che tutti noi Le siamo vicino, noi siamo dalla parte di chi lotta ogni giorno contro la mafia, di chi vuole un serio e convinto cambiamento per sentire ancora “quel fresco profumo di libertà” ,come diceva Paolo Borsellino.
SCORTA CIVICA CALABRIA
Qui il link su Strill.it
Annunci

Azioni

Information

One response

21 07 2010
mitch hedberg

“Many Calabrese immigrated to America in the early 20th century.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: