Primo “consiglio comunale” dopo lo scioglimento

8 05 2010

Sono appena tornato dalla sala consiliare del comune di Amantea, dove si è svolto il primo “consiglio comunale” dopo il reintegro dell’amministrazione precedentemente sciolta per mafia.

Innanzitutto c’è da dire che non è stato un consiglio, ma un pubblico comizio del sindaco Tonnara, che ha detto chiaramente, come aveva già fatto nel manifesto che era comparso per Amantea dopo la sentenza del consiglio di Stato, che Amantea “non è una città di mafia nel senso più spregevole del termine”.

Vorrei sapere, allora, in quale senso Amantea è una città di mafia.

Amantea è una città di mafia in senso meno spregevole di Gioia Tauro? Gradirei chiarimenti su questo.

Nonostante ciò ci sono stati alcuni punti interessanti nel discorso del sindaco, soprattutto quando ha detto che i cittadini devono rimpossessarsi dell”Agorà”, di partecipare alla vita politica del paese e di contribuire e dare idee all’amministrazione.

E’ stata anche fatta un po di auto celebrazione per il periodo di amministrazione precedente allo scioglimento, ed è stato fatto un’elenco delle opere che verranno iniziate o portate a termine fino all’anno prossimo, quando si ritornerà alle urne, tra cui la trattativa per l’acquisto del castello dai privati, l’ammodernamento della rete fognaria e idrica, il completamento della casa delle culture e l’ingrandimento del porto turistico.

Mi ha spiacevolmente sorpreso che si sia parlato delle navi dei veleni per dire che sia stata fatta cattiva pubblicità alla cittadinanza(se non citate per dire che seguiranno la vicenda), come è stata fatta cattiva pubblicità con il commissariamento.

Non una parola sull’acqua pubblica, anche se il sindaco stesso ha firmato per il referendum, e non una parola sulla manifestazione del 24 ottobre scorso.

In conclusione non posso che sperare di vedere davvero la gente partecipare alla vita pubblica di Amantea, e che la giunta attuale si diversifichi realmente da quelle precedenti, come scritto nella sentenza del consiglio di Stato.

update h 21:24: per la serie non è successo niente, volemose bene, simm’e napule paisà ecc… hanno finito di sparare i botti in piazza cappuccini…sono questi i momenti in cui bisogna essere felici e festeggiare…eh già

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: