Non è successo niente…

1 04 2010

Mentre ricomincia Annozero su raidue, mentre tra Grillo e De Magistris sale la tensione sul movimento 5 stelle, il comune di Amantea non è più commissariato.

E’ stato accolto il ricorso del sindaco Tonnara e della sua giunta, con sentenza del 30 marzo, che potete leggere qui, ma che non contribuisce a togliere i dubbi sui motivi del reintegro della vecchia giunta.

Sembrerebbe quindi che, mentre in paese imperavano le cosche della ‘ndrangheta, il comune di Amantea cercava di mantenere una situazione di legalità e discontinuità con la precedente amministrazione comunale.

Non voglio neanche immaginare cosa significherà tutto questo nei prossimi giorni, tra ricorsi di condannati in rito abbreviato, trasformazioni di personaggi da cattivi ad eroi ecc…

Qualcuno parla di dignità ritrovata, e di enormi danni di immagine.

Non so quale dignità possa avere un paese che continua a votare i collusi ed i malavitosi e poi parla di voglia di legalità e di presenza dello stato.

Non so quanto questo possa contribuire all’immagine di Amantea, quanta credibilità possa riacquistare sulla scena nazionale, e quanta gente avrà voglia di scegliere questo paese di mare, che resta sporco, inquinato e radioattivo.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: