Gli sporchi trucchetti di casa Redmond

8 11 2008

Appoggio in pieno Streetcross.

Ho notato anche io la cosa, ma visto l’uso sppradico che faccio della Hotmail(lenta, piena di pubblicità, piena di catene visto che ha solo gli indirizzi msn) la cosa non mi ha preoccupato per niente, visto che la buona vecchia Gmail va bene come sempre…

Nonostante ciò non è ammisibile una cosa del genere…cosa? ecco:

A quanto pare la cara vecchia Microsoft sta iniziando ad avere paura del mondo open, infatti la figura di cacca che ha fatto il nuovo e portentoso Windows Vista ha regalato una marea di nuovi utenti al mondo open, in particolare a GNU/Linux e soprattutto Ubuntu. Come ha sempre fatto la Microsoft ha deciso di ricorrere a piccoli ed insulsi sporchi mezzucci, prendendo di mira (per quanto mi risulta fin’ora) Ubuntu. Infatti già da tempo quando si prova ad accedere al proprio profilo, il sito hotmail ti avverte gentilmente di fare l’upgrade a internet explorer, safari o firefox, peccato che anche se utilizzi già ff l’avviso te lo becchi sempre, e questo perché sei utente GNU/linux e quindi ti devono rompere il cazzo… Ora hanno approfittato del cambio di veste grafica (che ora fa schifo, prima almeno era davvero bella) per tirare un altro colpo gobbo agli utenti Ubuntu. Infatti se si prova a scrivere una mail ci si ritroverà col campo scrittura bloccato, e ci si ritrova in una pagina (piena di sponsor paganti per questa visita) completamente inutlizzabile. Bene verrebbe da dire, la Microsoft non è molto furba, infatti se è vero che gli utenti Windows non ci capiscono una sega di informatica, gli utenti del mondo open stanno generalmente 3 spanne sopra, quindi chi fosse alle prime armi troverebbe subito la soluzione grazie agli utenti più esperti, infatti basta “dire” a firefox di non rivelare che stiamo utilizzando Ubuntu e magicamente hotmail tornerà a funzionare… ma qua sta il punto. La genialità (nonche la scorrettezza) di questa manovra da parte della Microsoft sta nel fatto che è ormai palese per i siti di sondaggi che gli utenti GNU/Linux sono in continuo aumento, ma se tutti gli utenti hotmail (probabilmente un 50% dei nuovi utenti che arrivano da Windows ma anche i vecchi utenti con profilo hotmail creato quando non era della Microsoft) usano il trucchetto di non rivelare su che os stanno, i sondaggi tornano ad essere un’arma a favore della MS, infatti la suddetta potrà furbamente sostenere che c’è un grande ritorno a windows da parte degli utenti GNU/Linux che, come dimostrano i sondaggi, sono in continuo calo! A questo si sommano i nuovi utenti che non hanno ancora imparato che esiste google, e non risolvendo il problema abbandonano il mondo open, così per i possibili nuovi utenti scoraggiati da questi trucchi di quarta categoria. Bene io dico no al gioco MS, fatelo anche voi, non private di dignità il vostro sistema operativo, se potete cambiate il vostro indirizzo email e se non potete non cambiate le impostazioni al firefox che utilizzate sempre, potete ad esempio installare opera (che installata da deb non da problemi) e usarlo solo per accedere al vostro account hotmail, altrimenti se non potete fare a meno di ff fatene una ulteriore installazione (magari di una versione diversa, più recente o più vecchia) in cui modificate i parametri (basta scrivere nella barra degli indirizzi about:config quindi cercate la voce general.useragent.vendor e modificatelo scrivedo ad esempio Firefox al posto di Ubuntu e riavviare ff) e la utilizzate solo per Hotmail, ma non vendete la dignità del vostro OS!! Non assecondiamo il gioco Microsoft, ricambiamoli con la stessa moneta!

Se siete a favore di questo pensiero sentitevi liberi di linkare questa pagina al vostro blog, o copiarla con la fonte o rielaborare il discorso come meglio credete, Grazie!

da: Streetcross Blog

Reblog this post [with Zemanta]
Annunci

Azioni

Information

One response

8 11 2008
Davide

Propongo di boicottare i propri contatti hotmail.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: